domenica , 12 Luglio 2020

GIORNALI E TV REGIONALI

UE, DE PALO: “RECOVERY FUND PUNTI SULLE POLITICHE PER I FIGLI E LA NATALITÀ”

UE, DE PALO: “RECOVERY FUND PUNTI SULLE POLITICHE PER I FIGLI E LA NATALITÀ”

Il Recovery Fund deve puntare sulle politiche per i figli e la natalità. Il tema del presente e del futuro demografico del nostro Paese, della tenuta delle famiglie, degli investimenti a favore delle nuove generazioni non può continuamente essere messo in secondo piano nel dibattito pubblico italiano. L’Europa ci offre una grande opportunità, con il piano denominato ‘Next Gen Eu’, che invita a investire risorse a favore delle generazioni chiamate a costruire l’Italia e l’Europa del futuro. È la grande occasione per cambiare il nostro destino, per superare la logica degli interessi particolari, che negli anni ha privilegiato ogni volta singoli settori o categorie inseguendo scelte condizionate dal consenso e che è all’origine di quella frattura intergenerazionale che ha compresso le possibilità di sviluppo del Paese e la costruzione di un sistema di welfare avanzato e aderente ai reali bisogni delle famiglie”: così il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo.

“Le somme del Recovery Fund devono essere investite anche in un nuovo Piano Marshall per i figli, la natalità, i genitori. Non ci sarà un altro momento propizio per riscrivere il nostro destino, quello delle nostre famiglie, della nostra economia, della nostra società. L’Europa in questo momento sta indicando la strada, offrendo ai Paesi l’occasione diavviare un percorso di ripresa e di sviluppo con uno sguardo orientato al futuro e ispirato al valore della solidarietà tra gli Stati. L’invito è ad immaginare un’Italia che contribuisca a edificare un’Europa più giusta perché capace di fare proprie le istanze dei giovani, dell’ambiente, dell’innovazione sociale, dell’accoglienza. Sarebbe un peccato non cogliere lo spunto, rimanendo con lo sguardo ripiegato sul presente che ha caratterizzato il dibattito e le scelte politiche italiane degli ultimi decenni. Chi ha in mano le redini delle decisioni non deve perdere quest’occasione o si assumerà la responsabilità di essere il curatore fallimentare del Paese più bello del mondo”, conclude De Palo.

VENERDì 15 MAGGIO: ASSEMBLEA GENERALE

VENERDì 15 MAGGIO: ASSEMBLEA GENERALE

📌 Venerdì 15 Maggio, in occasione della Giornata Internazionale della Famiglia, il Forum delle associazioni familiari terrà la propria Assemblea Generale. Quest’anno con una modalità nuova, in diretta sulla propria pagina Facebook e sul proprio canale YouTube

✅ Alle ore 17:30 il Presidente Nazionale, Gigi De Palo, darà inizio ai lavori

🤝 Proseguiranno i saluti istituzionali da parte della Sen. Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica; del Card. Gualtiero Bassetti, Presidente della CEI; della prof. Elena Bonetti, Ministra per la famiglia

🧮 Il prof. Giancarlo Blangiardo, Presidente di ISTAT, presenterà i nuovi dati in merito al drastico calo della natalità alla luce dell’emergenza epidemiologica

🤲🏻 La relazione del prof. Massimo Recalcati avrà come tema l’approccio educativo con il quale sono state costrette a misurarsi le famiglie italiane, in relazione alla straordinarietà di questo tempo

👉🏻  Vi aspettiamo!

 DL MAGGIO, FORUM FAMIGLIE: “MISURE INADEGUATE PER GENITORI E FIGLI. SE POTESSERO SCIOPERARE, L’AVREBBERO GIÀ FATTO”

 DL MAGGIO, FORUM FAMIGLIE: “MISURE INADEGUATE PER GENITORI E FIGLI. SE POTESSERO SCIOPERARE, L’AVREBBERO GIÀ FATTO”

Roma, 5 maggio 2020 – “Le famiglie non rappresentano solo una ‘parte’ sociale, ma il Paese nella sua interezza:  se potessero scioperare, come altre categorie, l’avrebbero già fatto. Eppure, sembra che per il Governo le politiche di rilancio vadano concordate solo con lavoratori e imprese. In questo senso, ci preme ricordare al presidente Conte e ai suoi ministri che esistono prima e innanzitutto le famiglie, quelle che, nonostante l’incontro che abbiamo avuto con il presidente del Consiglio lunedì scorso, non sono ancora state prese in considerazione. Nel dl maggio non ci sono risposte adeguate per i quasi cinque milioni di genitori che hanno ripreso a lavorare; non ci sono risposte adeguate per la conciliazionelavoro-famiglia, né per le politiche familiari; tantomeno per la scuola, per il milione di studenti degli istituti paritari e per il problema dei dispositivi che servono ai nostri figli per seguire le lezioni a distanza. Mancano, inoltre, risposte concrete per mamme e papà partita IVA e autonomi, perché i 600 euro non sono sufficienti e non considerano il numero di figli a carico, come peraltro neppure il reddito di emergenza. Nella bozza di decreto ci sono inoltre misure incostituzionali e di discriminazione fiscale, in quanto non tengono in alcun conto la capacità contributiva delle famiglie. Su 75 miliardi di euro stanziati per due decreti in debito – che pagheranno i nostri figli – non è pensabile che non vi sia neppure una misura dedicata espressamente alle famiglie con bambini e ragazzi, in un momento di grande difficoltà e in cui anche i dati Istat confermano il rischio di cataclisma demografico. All’esecutivo sottolineiamo, ancora una volta, che tra i 26 milioni di famiglie italiane che hanno assolto ai loro doveri nella ‘fase 1’ serpeggia stanchezza e preoccupazione. Sarebbe senz’altro più efficace se s’iniziasse, finalmente, ad ascoltare anche loro”: così in una nota il Forum delle associazioni familiari.

COMUNICATI STAMPA

Maggio, 2020

  • 29 Maggio

    UE, DE PALO: “RECOVERY FUND PUNTI SULLE POLITICHE PER I FIGLI E LA NATALITÀ”

    UE, DE PALO: “RECOVERY FUND PUNTI SULLE POLITICHE PER I FIGLI E LA NATALITÀ” Il Recovery Fund deve puntare sulle politiche per i figli e la natalità. Il tema del presente e del futuro demografico del nostro Paese, della tenuta delle famiglie, degli investimenti a favore delle nuove generazioni non può continuamente essere messo in …

    Leggi »
  • 12 Maggio

    VENERDì 15 MAGGIO: ASSEMBLEA GENERALE

    VENERDì 15 MAGGIO: ASSEMBLEA GENERALE Venerdì 15 Maggio, in occasione della Giornata Internazionale della Famiglia, il Forum delle associazioni familiari terrà la propria Assemblea Generale. Quest’anno con una modalità nuova, in diretta sulla propria pagina Facebook e sul proprio canale YouTube Alle ore 17:30 il Presidente Nazionale, Gigi De Palo, …

    Leggi »
  • 5 Maggio

     DL MAGGIO, FORUM FAMIGLIE: “MISURE INADEGUATE PER GENITORI E FIGLI. SE POTESSERO SCIOPERARE, L’AVREBBERO GIÀ FATTO”

     DL MAGGIO, FORUM FAMIGLIE: “MISURE INADEGUATE PER GENITORI E FIGLI. SE POTESSERO SCIOPERARE, L’AVREBBERO GIÀ FATTO” Roma, 5 maggio 2020 – “Le famiglie non rappresentano solo una ‘parte’ sociale, ma il Paese nella sua interezza:  se potessero scioperare, come altre categorie, l’avrebbero già fatto. Eppure, sembra che per il Governo le …

    Leggi »