giovedì , 22 agosto 2019
Home / Articoli / “Donare Futuro” – Seminario formativo a Salerno il 27 giugno

“Donare Futuro” – Seminario formativo a Salerno il 27 giugno

Nuovo appuntamento di “Donare FuturoMisure regionali urgenti per il diritto alla famiglia al Centro-Sud”  la campagna promossa da  una cordata di undici associazioni e reti nazionali per garantire la tutela del diritto alla famiglia e lanciata in 8 regioni italiane, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia e Sicilia. Martedì 27 giugno a partire dalle ore 9,00 si terrà infatti il seminario formativo Percorsi di sostegno alle adozioni difficili. L’appuntamento è a Salerno, presso l’Università Suor Orsola Benincasa (Via Matteo della Porta, 4). Dopo il saluto istituzionale portato dal Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, Cesare Romano, saranno Marco Giordano, Presidente di Progetto Famiglia, e Giovanni Tagliaferri del CNMC, a illustrare motivi, obiettivi e richieste della campagna Donare Futuro. In particolare, sono cinque le proposte di misure urgenti individuate dagli organismi promotori dell’intero progetto:  la garanzia di sostegni economici, sociali, psicopedagogici alle famiglie che adottano bambini disabili o ragazzi di età superiore ai 12 anni; l’istituzione di un fondo regionale per l’accompagnamento all’autonomia dei neomaggiorenni, che escono da percorsi di affido familiare o di accoglienza in una comunità; la promozione dell’affidamento familiare e la garanzia alle famiglie affidatarie di adeguati sostegni, tra i quali il rimborso delle spese che affrontano durante l’accoglienza di bambini e ragazzi e la stipula di apposite coperture assicurative; l’incoraggiamento alla diffusione dell’affidamento dei neonati privi di un ambiente familiare idoneo; l’istituzione di tavoli regionali sull’affido familiare, con il coinvolgimento dei servizi sociali, dell’autorità giudiziaria minorile e delle associazioni.

All’attenzione dei partecipanti saranno poi sottoposte le riflessioni sui nodi critici delle adozioni difficili, a cura di Michele Di Fratta, psicologo dell’Asl Napoli 3 Sud, e di Manuela Maria Siniscalco, docente di diritto di famiglia all’UniSob.

Due i workshop paralleli programmati nella stessa giornata, uno dedicato alla prospettiva psico-sociale e l’altro calibrato su quella psico-pedagogica delle adozioni difficili.

(scarica locandina)