giovedì , 12 dicembre 2019
Home / Articoli / Affido e adozione. L’evento #dònàti a Salerno il 26 gennaio

Affido e adozione. L’evento #dònàti a Salerno il 26 gennaio

Al via anche in provincia di Salerno la campagna #dònáti per la sensibilizzazione all’affido familiare e all’adozione.

Sabato 26 gennaio alle ore 17.00 nei locali della Colonia San Giuseppe in Salerno avrà luogo un primo incontro che rientra nell’ambito della campagna nazionale di sensibilizzazione all’affido familiare e all’adozione #dònáti promossa dal Forum delle Associazioni Familiari.

Abbiamo deciso – spiega Maria Piscopo, componente del Consiglio Direttivo del Forum delle Famiglie della Regione Campania di organizzare una serata incentrata soprattutto sulle testimonianze delle famiglie che hanno scelto di portare avanti l’affido o l’adozione. Il racconto diretto dei protagonisti – genitori e figli – consentirà di prendere coscienza senza mediazioni di quanto sia importante avvicinarsi a queste tematiche senza pregiudizi da parte di tutte le famiglie, con figli o senza figli.

C’è molto lavoro da fare dal punto di vista dell’informazione e della comunicazione in questo particolare ambito di impegno sociale e l’occasione di sabato 26 gennaio è senza dubbio importante per provare a comprendere più a fondo la complessità dei problemi e l’ampiezza di un fenomeno così devastante come quello dei minori abbandonati”.

In Italia risultano quasi 15mila minori alloggiati in comunità residenziali, una parte sarebbe affidabile ad una famiglia ed un’altra parte potrebbe beneficiare di un accompagnamento familiare (neomaggiorenni). Stime Unicef ci parlano di 168 milioni di bambini fuori famiglia nel mondo.

Il progetto #dònáti delega ai Forum Regionali l’attivazione di gruppi di coordinamento territoriali per l’organizzazione degli eventi – come quello in programma a Salerno il 26 gennaio – in collaborazione con la Pastorale Familiare o la Caritas. Le associazioni di base al termine degli eventi accoglieranno nelle loro consuete attività di formazione le famiglie interessate a proseguire il cammino dell’accoglienza.

Programma